Ollomont

Ollomont sorge a 1335 metri d’altitudine nella Valpelline, in un’ampia conca verde e soleggiata. Qui ci si ritrova in un ambiente assolutamente selvaggio e poco frequentato, ricco di specchi d’acqua e torrenti e circondato da una superba catena di cime. Il vallone è stato luogo di transito fin dall’epoca dei Salassi, che comunicavano con le genti del Vallese attraverso la Fenêtre Durand: pare che da qui transitarono sia Giovanni Calvino, teologo francese protestante, quando cercò rifugio in Svizzera, sia Luigi Einaudi, futuro presidente della Repubblica Italiana, in fuga dalla polizia nazifascista.
La notorietà di questo incantevole villaggio, che in passato fu un importante centro estrattivo di rame, oggi è affidata, oltre alle testimonianze architettoniche del passato, alla sua posizione e alla sua natura, che è la vera protagonista.

COSA VEDERE
La Chiesa Parrocchiale di Sant’Agostino: risalente al 1775, attorno ad essa si sviluppa il centro abitato. Presenta un bell’altare maggiore in muratura con rivestimento in marmi policromi.
● Le cappelle: la più interessante, dal punto di vista artistico, è la cappella quattrocentesca affrescata del villaggio di Vaud. Anche nella conca di By si trova una cappella dedicata alla Madonna.
● I villaggi di Ollomont: le frazioni del paese presentano interessanti esempi di architettura rurale valdostana, costituiti da case in pietra con lunghi balconi in legno, tetti spioventi coperti di lose e finestre di piccole dimensioni per contrastare il rigido clima invernale.

NATURA E SPORT
Ollomont è ideale per tutti gli amanti dello sport, essendo base di partenza per ascensioni alpinistiche di un certo rilievo, come al Grand Combin e al Mont Vélan. A cavallo del confine tra l’Italia e la Svizzera è inoltre possibile seguire il Tour des Combins, itinerario escursionistico di più giorni che si snoda per circa 200 chilometri, fra cime maestose e vasti ghiacciai. In località Vaud si trova invece una palestra di roccia, ideale per l’iniziazione all’arrampicata.
Durante la stagione invernale, gli ospiti possono usufruire della pista di sci di fondo di 7,5 km, caratterizzata da panorami suggestivi, passeggiare con le racchette da neve nella stupenda conca di By, fare gite di sci alpinismo o, per i più spericolati, provare l’emozione dell’heliski e dell’arrampicata su ghiaccio.

FESTE E TRADIZIONI
Come in tutta l’area del Gran San Bernardo, anche a Ollomont si festeggia un importante Carnevale storico. Si narra infatti che fu il passaggio di Napoleone attraverso il Colle del Gran San Bernardo, nel maggio del 1800, a ispirare i costumi tradizionali coloratissimi delle landzette, una trasposizione allegorica delle uniformi dei soldati francesi. A Carnevale le maschere si appropriano del paese e, con le loro fisarmoniche e con una gestualità simpaticamente provocatoria, invocano l’arrivo della primavera. 

PER I PIÙ PICCOLI
Ollomont è perfetto per le famiglie, perché è un paese raccolto e rilassante. I piccoli esploratori possono percorrere facili sentieri e andare alla scoperta della natura. Ideale una gita alla conca di By, tra ampi e verdi pascoli, alte vette e un laghetto, oppure al piccolo villaggio di Barliard posto ai piedi di una suggestiva cascata.
Durante l’inverno, per un battesimo degli sci, i bambini possono cimentarsi sulla piccola pista di sci e divertirsi nel parco giochi sulla neve con bob e gonfiabili.

IDENTIKIT
Altitudine: 1335 m
Abitanti: 160
Come arrivare con i mezzi pubblici: Ollomont è raggiungibile in autobus con la linea “Aosta – Ollomont”. Per conoscere gli orari, visita il sito della compagnia VITA Group.

 
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Ollomont

Mappa webcam       Località
Saint Oyen - Flassin

Mappa webcam       Località
Saint-Rhémy Crevacol

Mappa webcam       Località
Bionaz

Mappa webcam       Località