Cantina sociale "Cave Coopérative de l’Enfer - CoEnfer"

Una leggenda narra di due viandanti che, passando per Arvier e giunti in parrocchia, avevano chiesto di vedere il parroco; la perpetua rispose loro che non era possibile perché il curato si trovava… “all’inferno”. In realtà, si riferiva alle vigne dell’Enfer, il magnifico anfiteatro naturale situato sulla sponda sinistra della Dora Baltea e così chiamato perché esposto in pieno sole, a sud, con un microclima caldissimo, nonostante l’altitudine di 800 metri.
La viticoltura ad Arvier ha radici lontane nel tempo; documenti attestano già nel 1312 il possesso di vigneti da parte degli abitanti del luogo.
Erede di questa tradizione, la cantina cooperativa Co-Enfer nasce nel 1975. Gestisce oggi l’intero processo vitivinicolo, dalla coltivazione dei 5 ettari di terreno, conferiti da più di 100 soci, alla commercializzazione delle circa 35.000 bottiglie prodotte ogni anno sommando le cinque etichette proposte: Enfer, Clos, Digne du Pape, Mayolet e Triskell.
Nella cantina, originale rivisitazione della tradizionale architettura di montagna, le uve sono lavorate secondo i metodi tradizionali ma con l’ausilio di moderne tecnologie.
Intenso, dal sapore corposo, l’Enfer d’Arvier è stato tra i primi vini valdostani ad ottenere la Denominazione di Origine Controllata, nel 1972. È un vino rosso realizzato in purezza con uve del vitigno autoctono Petit rouge che, all’occorrenza, può essere integrato, fino ad un massimo del 15%, con altri 5 vitigni.
Dal 2016, col vitigno autoctono Mayolet viene prodotto il Triskell(spumante brut metodo classico) che riposa con i lieviti in bottiglia per un periodo che varia da 36 a 48 mesi, prima della sboccatura e della commercializzazione.
Da qualche anno, i viticoltori non attrezzati per la produzione possono, a fronte del pagamento del servizio, portare le proprie uve alla cooperativa che si fa carico delle operazioni di vinificazione, imbottigliamento, confezionamento e deposito.

I prodotti
Vini Enfer, Clos de l’Enfer, Digne du Pape, Mayolet e Triskell.

Il punto vendita è aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle 12 e dalle 14 alle 16. Chiuso sabato e domenica.

La visita
La cantina è visitabile gratuitamente dal lunedì al venerdì, in orario di apertura; sabato e domenica previo appuntamento per gruppi di minimo 6/8 persone.
Vigneti visitabili solo su appuntamento.
Degustazioni possibili durante l’orario di apertura del punto vendita, compatibilmente con la disponibilità di personale.
Degustazioni per gruppi solo su prenotazione (i costi vengono quantificati al momento della prenotazione).

Lingue parlate: italiano, francese e inglese

Come arrivare
Da Aosta percorrere la strada statale 26 in direzione di Courmayeur fino al paese di Arvier (17 km). Dopo l’hotel Le Clou, sulla destra, lasciare la strada statale all’altezza dell’indicazione della stazione ferroviaria e seguire le indicazioni per la Co-Enfer.
Arrivando dal Tunnel del Monte Bianco, dopo la rotonda di Arvier percorrere una ampia curva a destra e immettersi in un rettilineo a metà del quale ci sono le indicazioni per la stazione ferroviaria, sulla sinistra. Svoltare nella stradina e seguire le indicazioni per la Co-Enfer.
Area per parcheggiare pullman a 300 metri dalla cantina.

Contatti

Via Corrado Gex, 52
11011 ARVIER (AO)
Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Cogne

Mappa webcam       Località
Saint Nicolas

Mappa webcam       Località
Rhemes Notre Dame

Mappa webcam       Località
Valgrisenche

Mappa webcam       Località
Valsavarenche

Mappa webcam       Località