Anello Vallone di San Grato

Issime

  • Difficoltà:
    E - Escursionistico
  • Periodo consigliato:
    dal 01/06 al 31/10
  • Partenza:
    Lungo la strada per il Vallone di S. Grato (1447 m)
  • Arrivo:
    Lungo la strada per il Vallone di S. Grato (1447 m)
  • Dislivello:
    564 m
  • lunghezza:
    8 043 m
  • Durata Andata:
    3h13
  • Segnavia:
    1-1F
  • Tracciati GPS:
    GPX , KML

Interessantissimo itinerario in uno dei luoghi meglio preservati della Valle di Gressoney, il Vallone di San Grato è riconosciuto per il suo valore paesaggistico e culturale e in particolarmente per la sua pregevole architettura rurale.


Descrizione del percorso

Dopo aver percorso la strada del vallone di San Grato partendo dal centro di Issime, lasciare l’auto (attenzione! poco spazio disponibile) all’altezza del divieto che si incontra sulla strada quando questa diventa sterrata. Proseguire a piedi per circa 350 m fino a raggiungere l’imbocco del sentiero nº1, punto di partenza del percorso proposto.
Il sentiero inizia subito a prender quota nel mezzo di un bosco per uscire rapidamente tra una serie di radure e pascoli punteggiati di edifici rurali. Arrivati alla cappella di San Grato ci si ritrova immersi in un paesaggio antropizzato fin da tempi remoti ma in perfetta armonia con la natura circostante. Questi elementi accompagneranno l’escursionista lungo tutto il percorso e caratterizzano l’intera conca di San Grato. Da lì, il sentiero si addentra lentamente nel vallone che porta al Col de Dondeuil (2342 m) passando accanto a vari edifici rurali e diventando via via meno ripido. Tra boschi di larici e praterie, l’itinerario finisce per raggiungere le *baite di Mühn*i (2021 m) che segnano il punto più elevato del percorso. Nei pressi della cappella, prendere il sentiero 1F iniziando la lunga discesa che porta sull’altro versante del vallone. Superare i vari crocicchi che si incontreranno rimanendo sempre sull’itinerario 1F fino ad arrivare quasi al termine del percorso, nei pressi del torrente principale del vallone, per prendere il sentiero 1 che permette di raggiungere quasi in piano il punto di partenza dell’anello e la strada sterrata che riporta al luogo dove inizia la strada asfaltata.

Meteo
Meteo

Dettagli
Aosta
°C
°C
Aree turistiche
Aree turistiche

Monte Bianco

Aosta e dintorni

Gran S. Bernardo

Gran Paradiso

Monte Rosa

Monte Cervino

Valle Centrale

Webcam
Webcam
Antagnod

Mappa webcam       Località
Brusson

Mappa webcam       Località
Champoluc

Mappa webcam       Località
Gressoney La Trinité

Mappa webcam       Località
Gressoney Saint Jean

Mappa webcam       Località
Brusson - Palasinaz

Mappa webcam       Località